AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CONCESSIONE ALL’INSTALLAZIONE DI N. 2 SCHERMI LUMINOSI CON DISPLAY

Premesso che:

  • Tra il Comune di Pordenone e Gestione Servizi Mobilità Spa in data 28/12/2017 è stato sottoscritto il contratto di servizio per l’affidamento a quest’ultima della gestione, accertamento e riscossione dell’imposta di pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni per il periodo 01/01/2018 – 31/12/2027;
  • Il sopra citato contratto, nell’ambito delle competenze attribuite a Gestione Servizi Mobilità Spa, individua la stessa società nel soggetto competente per presentare al Comune di Pordenone la proposta di aggiornamento del piano degli impianti pubblicitari per l’intero territorio comunale;
  • A seguito della proposta di Gestione Servizi Mobilità Spa, la Giunta Comunale di Pordenone con propria delibera n. 96 del 18/04/2019 approvava il NUOVO PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI di Pordenone; successivamente l’Amministrazione Comunale di Pordenone individuava in Gestione Servizi Mobilità Spa il soggetto a cui concedere le aree per  l’installazione e la gestione delle nuove tipologie di impiantistica pubblicitaria in Comune di Pordenone;
  • Con delibera n. 184 del 18/07/2019 la Giunta Comunale di Pordenone approvava la convenzione con Gestione Servizi Mobilità Spa per la concessione delle aree per l’installazione e la gestione delle nuove tipologie di impiantistica pubblicitaria in Comune di Pordenone, successivamente sottoscritta dalle parti in data 24/07/2019;
  • Con rep. 57338 del 09/08/2019 il dirigente del Comune di Pordenone dott.ssa Sabrina Paolatto autorizzava Gestione Servizi Mobilità Spa all’esposizione di n. 4 schermi luminosi con display;
  • Successivamente è stata rilevata la necessità di ottenere da parte del Comune di Pordenone un’autorizzazione paesaggistica semplificata per l’installazione di nr. 3 schermi luminosi pubblicitari oggetto della manifestazione di interesse;
  • A fronte di quanto sopra la procedura per l’installazione si è attivata solo per nr. 1 posizione;
  • In data 04/09/2020 il Comune di Pordenone comunicava l’autorizzazione paesaggistica per nr. 2 posizioni e precisamente per nr. 1 display luminoso in via Pola all’ingresso del parcheggio Marcolin (misura 380×272 cm) e nr. 1 display presso l’ingresso del parco Querini (via Mazzini) (misura 308×236 cm);

tutto quanto sopra premesso,

SI INFORMA

Che GESTIONE SERVIZI MOBILITA’ SPA con sede in Pordenone Corso Vittorio Emanuele, in virtù di quanto contenuto nelle premesse intende far installare e gestire sul territorio comunale, come da citata autorizzazione all’esposizione rilasciata dal Comune di Pordenone rep. 57338 del 09 agosto 2019 e relative proroghe e a seguito dell’autorizzazione paesaggistica semplificata, n. 2 impianti pubblicitari denominati SCHERMI LUMINOSI CON DISPLAY con inserimento di spot pubblicitari e messaggi relativi ad iniziative promosse dal Comune di Pordenone e dietro pagamento di canone annuale e precisamente nr. 1 display luminoso in via Pola all’ingresso del parcheggio Marcolin e nr. 1 display presso l’ingresso del parco Querini (Via Mazzini);

SOLLECITA

Pertanto la presentazione di manifestazioni d’interesse da parte di soggetti potenzialmente interessati al posizionamento ed alla completa gestione degli impianti pubblicitari di cui sopra.

Modalità di presentazione: Le dichiarazioni d’interesse contenenti l’indicazione del soggetto interessato dovranno essere indirizzate a Gestione Servizi Mobilità Spa in via della Colonna n. 2, 33170 – PORDENONE, in plico chiuso recante all’esterno il mittente e la dicitura “MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER IL POSIZINAMENTO DI N. 2 SCHERMI LUMINOSI CON DISPLAY ” e pervenire a questa Società entro le ore 12.00 del 5 OTTOBRE 2020.

La dichiarazione dovrà essere sottoscritta dal legale rappresentante e dovrà essere allegata alla stessa una visura CCIAA recante data al massimo nei 30 giorni precedenti, a pena esclusione dalla procedura.

Altre informazioni: La presentazione delle manifestazioni d’interesse non farà sorgere alcun diritto, azione, ragione o situazione di vantaggio o di aspettativa a favore dei dichiaranti; né farà sorgere alcun impegno circa la concreta presentazione di un’offerta.

Gestione Servizi Mobilità Spa, scaduto il termine di cui sopra, procederà ad esaminare le manifestazioni d’interesse ed a trasmettere agli interessati in possesso dei requisiti, una lettera d’invito recante le modalità con cui presentare l’offerta.

Nel caso pervenga una sola manifestazione di interesse valida, ci si riserva la facoltà di procedere a trattativa diretta, senza comunque essere in alcun modo vincolati nei confronti del dichiarante.

Il presente avviso costituisce un invito a manifestare interesse e non un invito ad offrire, né un’offerta al pubblico ex art. 1336 del Codice Civile.

Il responsabile del procedimento è il dott. Antonio Consorti Amministratore Unico GSM spa.

Il presente avviso esplorativo è reperibile sul sito internet www.gsm-pn.it

Pordenone, 23/09/2020

L’Amministratore Unico
Antonio Consorti

AVVISO MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO DI REVISIONE LEGALE PER LA DURATA DI TRE ANNI

GESTIONE SERVIZI MOBILITA’ spa, società a totale partecipazione pubblica con sede in Via Colonna 2 a Pordenone gestisce il servizio di sosta a pagamento, il servizio di segnaletica, il centro intermodale passeggieri di Pordenone, la gestione di pannelli informativi, la manutenzione del verde e la gestione e riscossione dell’imposta sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni per i Comuni soci.
Le attività relative all’oggetto sociale sono disciplinate all’art 4 dello Statuto della Società.
Con il presente avviso la Società intende avviare una indagine di mercato volta ad acquisire le manifestazioni di interesse prodromiche all’individuazione, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza dei soggetti da proporre al Collegio Sindacale il quale ha il compito di far pervenire al Comitato dei Rappresentanti dei Comuni e all’Assemblea dei Soci una proposta motivata riguardante il conferimento dell’incarico.
OGGETTO: Affidamento dell’incarico di Revisore Legale.
DURATA DELL’INCARICO: L’incarico avrà durata di anni 3 a decorrere dalla data di affidamento dell’incarico e fino all’approvazione del bilancio dell’esercizio 2022 (triennio 2020-2021-2022).
REMUNERAZIONE: Per le attività del servizio sarà corrisposto un importo annuo massimo pari ad € 5.400,00 comprensivo di eventuali spese, al netto di IVA e CASSA.
REQUISITI GENERALI E SPECIFICI: Possono partecipare alla manifestazione i revisori legali dei conti e/o le società di revisione costituiti nelle forme di cui all’art. 45 del D.lgs. n. 50/2016 in possesso dei seguenti requisiti:

  • Requisiti di ordine generale:
    a) insussistenza delle cause di esclusione previste dall’art. 80 del D.Lgs. n.50/2016;
    b) assenza di cause di incompatibilità o di decadenza ai sensi delle norme vigenti o di situazioni di conflitto di interesse con la Società o i suoi soci, come da elenco consultabile al seguente link: www.gsm-pn.it.
  • Requisiti di idoneità tecnico professionale:
    a) iscrizione al Registro dei Revisori legali presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze ai sensi del D.Lgs. n. 39/2010 e del D.M. 20 giugno 2012 n. 144 e del D.M. 20 giugno 2012 n.145.
    b) insussistenza di situazioni idonee a compromettere l’indipendenza o di cause d’incompatibilità rispetto al conferimento dell’incarico ex art. 10 del D.Lgs. n. 39/2010 e del principio di revisione doc. n. 100 “Principi sull’indipendenza del revisore”;
    c) possedere o impegnarsi a sottoscrivere e mantenere per tutta la durata dell’incarico una copertura assicurativa adeguata allo svolgimento dell’attività richiesta , con un massimale annuo pari ad almeno 2 milioni di euro.
  • Modalità e termini di presentazione delle candidature:
    I soggetti professionali in possesso dei requisiti richiesti possono rispondere al presente Avviso presentando entro i termini di seguito indicati:
    a) la propria candidatura, da redigersi utilizzando preferibilmente il modello allegato (All.A);
    b) la fotocopia non autentica di un documento d’identità in corso di validità del sottoscrittore o di altro documento di riconoscimento equipollente ai sensi dell’art.35 comma 2 del D.P.R. n. 445/2000.
    La documentazione in formato pdf firmata digitalmente oppure in formato pdf non modificabile a seguito di scansione della documentazione cartacea con firma autografa, dovrà pervenire via pec all’indirizzo posta.certificata@pec.gsm-pn.it entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 5 giugno 2020.
    I dati raccolti saranno trattati ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 e del regolamento UE 679/2016 per le finalità connesse al presente avviso.
    Ai fini di pubblicità e di trasparenza il presente Avviso viene pubblicato sul sito internet della Società sezione News.
    Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile rivolgersi a Gestione Servizi Mobilità spa al seguente recapito: tel. 0434 209098.
    Pordenone, 29 maggio 2020
    L’Amministratore Unico
    Dott. Antonio Consorti

Allegato: download

RIATTIVATA LA SOSTA A PAGAMENTO DAL 20/04/2020

Si avvisano gli utenti che l’Amministrazione Comunale con propria delibera ha riattivato la sosta ordinaria a pagamento a partire dal 20 aprile 2020 con la seguente eccezione:

ai soli abbonati residenti con abbonamento (tipologia “A” e “G” ) in corso di validità al 10 marzo 2020 è consentita la sosta gratuita  fino alla data del 3 maggio 2020 compreso. 

Per maggiori info sono a disposizione gli uffici presso i park in struttura.

ABBONAMENTI AGEVOLATI PER LAVORI VIA ROMA – PIAZZA DELLA MOTTA

Si avvisano gli utenti che l’Amministrazione Comunale di Pordenone, con Delibera di Giunta n. 26/2020 del 13/02/2020, ha introdotto un nuovo abbonamento presso il park Rivierasca piani 0 e +1, riservato ai cittadini residenti, alle imprese commerciali ed artigiane nonché direzionali nelle seguenti vie:

piazza Ospedale Vecchio, piazzetta del Donatore, via dei Molini, vicolo del Molino, piazza della Motta, via della Motta, vicolo del Lavatoio, vicolo della Fontana, vicolo del Campanile, via Roma, piazzetta Pescheria, vicolo Forni Vecchi.

Per maggiori informazione rivolgersi all’ufficio posto all’ingresso del park Oberdan.

AVVISO MANIFESTAZIONE di INTERESSE

INVITO A MANIFESTARE INTERESSE PER LA FORNITURA, INSTALLAZIONE ED AVVIAMENTO DI N. 70 (SETTANTA) PARCOMETRI DA UTILIZZARSI PER IL PAGAMENTO DELLA SOSTA ED ATTIVITA’ ALLO STESSO CONNESSE.

PROCEDURA DI URGENZACIG:818894425E

A GESTIONE SERVIZI MOBILITA’ SPA con sede in Pordenone, Corso Vittorio Emanuele II°, n. 64, viene richiesto dai propri soci affidatari di servizi pubblici con la formula dell’”in house providing” di fornire per l’entrante stagione turistica estiva 2020, un sistema integrato di gestione e pagamento della sosta in nuove aree da attrezzare, principalmente costituite da 70 “colonnine parcometri intelligenti integrati” cosi costituiti:

DETTAGLI TECNICI INDISPENSABILI PER LA FORNITURA

  • Parcometro con scocca in materiale plastico o metallico possibilmente di colore blu, nuovo o rigenerato con garanzia di 24 mesi su tutti i componenti meccanici, elettrici ed elettronici;
  • Ricarica tramite pannello fotovoltaico e batteria;
  • Piastra di fissaggio, tirafondi o a barre filettate;
  • Pagamento previsto con monete Euro:
  • Pagamento previsto con carte di debito (bancomat);
  • Pagamento previsto con carte di credito almeno del circuito VISA e Mastercard;
  • Presenza del lettore sia microcip che contact less;
  • Display ed istruzioni in lingua italiana, inglese e tedesca;
  • Interfacciamento del SW della rete parcometri con il SW sanzionatorio della MAGGIOLI, a carico del fornitore;
  • Ogni singolo parcometro dovrà accettare il pagamento degli avvisi di accertamento ed inviare il flusso informatico al gestionale Maggioli;
  • Opere edili, installazione, avviamento, messa in rete ed interfacciamento a carico del fornitore

TEMPI DELLA FORNITURA:

I ristretti tempi a disposizione prima dell’avvio della stagione turistica estiva, impongono forniture e messe in esercizio delle attrezzature come sopra descritto, con scadenze certe ed improrogabili, stante che l’ipotetico mancato incasso della tariffa della sosta a pagamento produrrebbe un danno per Gestione Servizi Mobilita’ Spa ed un danno erariale per l’ENTE concedente il servizio.

In caso di ritardi delle forniture e/o posa in opera delle attrezzature, il testo del contratto di acquisto prevederà penali economiche pari a 2 (due) volte il valore di ogni singola attrezzatura non in esercizio per la data prevista (es.: 10 parcometri del valore di € 3.000 non operativi per la data di avvio; sarà applicata una penale pari ad € 60.000).

INSTALLAZIONE DEI PARCOMETRI

L’installazione dei parcometri è prevista in un Comune della provincia di Venezia, entro e non oltre la data del 10 aprile 2020.

Nelle settimane dal 14 al 30 aprile saranno fatti i test funzionali e sottoscritti i verbali di collaudo che daranno diritto alla fatturazione del corrispettivo concordato ovvero l’applicazione delle penali per mancato funzionamento. Dalla data del 01 maggio 2020 il sistema parcometri nella sua interezza dovrà essere funzionante per l’esercizio della sosta a pagamento.

CONDIZIONI DI FORNITURA

Non sono previsti anticipi o acconti alla sottoscrizione del contratto di acquisto.

La fornitura si intende con la formula fornitura+posa in opera+avviamento+messa in rete+interfacciamento, in un comune della provincia di Venezia.

I pagamenti saranno effettuati a 30 giorni dal verbale di collaudo dell’impianto funzionante per un importo pari al 80,00% della fornitura; il restante 20% a 180 giorni dal verbale di collaudo. Eventuali penali verranno detratte direttamente dal corrispettivo della fattura. La fatturazione avverrà in regime di SPLIT PAYMENT.

VALORE DELLA FORNITURA

L’importo stimato della fornitura e posa in opera completa, viene determinato per un importo base di € 190.000(centonovantamila) oltre IVA di Legge.

PRESENTAZIONE DELL’OFFERTA ECONOMICA

Saranno chiamate a presentare offerta economica le prime 5 aziende che manisteranno l’interesse per la fornitura alle condizioni elencate, classificate secondo i seguenti parametri che dovranno essere dichiarati dalle stesse aziende, a pena di esclusione:

  • N. di parcometri annui prodotti;
  • N. di installazioni in Italia;
  • Vicinanza del centro assistenza alla sede di Gestione Servizi Mobilità Spa;
  • Componente estetica valutata da Gestione Servizi Mobilità Spa.

Anche qualora dovesse pervenire una sola manifestazione d’interesse, l’unica azienda interessata potrà essere chiamata a presentare offerta economica.

AGGIUDICAZIONE

L’aggiudicazione dell’intera fornitura averrà nei confronti dell’azienda che avrà offerto il prezzo più basso rispetto all’importo base di € 190.000(centonovantamila) e potrà avvenire anche in presenza di una sola offerta.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Gli operatori economici interessati dovranno far pervenire la propria “Manifestazione di interesse” su propria carta intestata. All’istanza deve essere allegata la fotocopia di un documento di identità in corso di validità del richiedente, persona fisica, del titolare o legale rappresentante della ditta ed una visura della CCIAA di data non anteriore di 180 giorni.

La manifestazione di intersse dovrà pervenire via PEC a Gestione Servizi Mobilità Spa entro e non oltre le ore 10:00 di lunedì 10 febbraio 2020 al seguente indirizzo:

posta.certificata@pec.gsm-pn.it

Pordenone, li 28 gennaio 2020

CONTATTI

  • Mail: info@gsm-pn.it
  • Domenico Luca Piasentin  0434-209098
  • Responsabile Unico del Procedimento: Antonio Consorti

L’AMMINISTRATORE UNICO
Antonio dr. Consorti